Google

Pagine

Cerca nel Blog


25 marzo 2018

Gnocchetti al Nero di Seppia con Vongole e Cime di Rapa


C'è che ama gli gnocchi sopra ogni cosa: al sugo semplice o di carne, in bianco, con il condimento di formaggio, sempre molto apprezzati per il loro sapore morbido e avvolgente .

Gli Gnocchetti al Nero di Seppia con Vongole e Cime di Rapa sono una ricetta un po' particolare, semplice da preparare e dal gusto sorprendente.

Più  piccoli e leggeri rispetto a quelli tradizionali, nell'impasto ho aggiunto il nero di seppia per dare già agli gnocchetti un leggero sapore di mare completato poi dalla sapidità delle vongole veraci che con il loro liquido equilibrano definitivamente il dolce delle patate. Per finire l'abbinamento con le cime di rapa è un'intuizione geniale carpita allo chef Cannavacciulo. Il sapore leggermente amaro delle cime di rapa non solo dona freschezza al piatto, ma lo completa nell'armonia dei sapori e regala una splendida nota cromatica.

Una portata veramente molto buona che non mancherà di stupire i commensali.



gnocchi, patate, nero di seppia, vongole veraci, cime di rapa
Ingredienti x 4 persone
  • 500 g di patate
  • 100 g di farina 00
  • 50 g di maizena
  • 1 tuorlo
  • 3 g di nero di seppia
  • 35 g di sale marino
  • 1 kg di vongole veraci
  • cime di rapa
  • sale
  • aglio
  • prezzemolo
  • peperoncino
  • olio evo

Procedimento:

Mettere a spurgare le vongole per circa 2-3h in una soluzione di 1 lt di acqua e 35g di sale. Quindi lavarle abbondantemente con acqua corrente per eliminare tutte le impurità
In una padella, lasciare imbiondire uno spicchio di aglio con olio, peperoncino e qualche gambo di prezzemolo. Eliminare l'aglio, versare le vongole e coprire. Cuocere a fuoco vivace, spegnere la fiamma non appena le valve saranno tutte aperte. Trasferire la vongole in una bowl, filtrare il liquido di cottura.
Preparare le cime di rapa tagliando e lavando accuratamente la verdura. Scaldare ancora uno spicchio d'aglio con poco olio e peperoncino. Nella stessa padella delle vongole saltare velocemente le cime di rapa lasciandole croccanti.
Preparare gli gnocchi
Lessare le patate al vapore, schiacciarle ancora calde trasferendole su una spianatoia con poca farina, lasciare stiepidire unire il tuorlo d'uovo e cominciare ad impastare unendo man mano la farina e la maizena. Salare leggermente. Unire il nero di seppia ed impastare  fino a quando il composto non risulterà morbido, compatto ed omogeneo. Poiché la farina cuoce in circa 20' e gli gnocchi in un tempo assai più breve, utilizzare il mix di farina e maizena garantisce che gli gnocchi risultino  leggeri e perfettamente cotti nei tempi giusti.
Su un piano infarinato formare dei cilindretti e tagliare gli gnocchetti piuttosto piccoli.
Portare a cottura gli gnocchi in abbondante acqua leggermente salata, scolare e saltare in padella con il liquido delle vongole, aggiungere le cime di rapa e solo alla fine i molluschi.
Impiattare e servire immediatamente.
Testo Giuli Foodie


13 marzo 2018

Biscotti Integrali allo Zenzero





Da sempre base della medicina Ayurvedica indiana, lo zenzero ha tante di quelle proprietà terapeutiche che non basterebbe una post a descriverle tutte.
Si tratta di una spezia molto utilizzata anche in cucina sia fresca in radice, che in polvere per dare quel pizzico di esotico e quel gusto che rende anche i piatti della tradizione delle portate particolari. È indubbio che l’uso dello zenzero in questi ultimi tempi è assai più diffuso grazie anche facile reperibilità del prodotto e alla sua disponibilità nei supermercati, ma non è solo un fatto di moda. Circa 2000 anni fa lo zenzero è stato introdotto dall’India nell’impero romano ed è stato commercializzato in tutta Europa sotto il controllo di mercanti arabi anche dopo la caduta di quest'ultimo. Nei secoli successivi divenne un ingrediente molto popolare in Europa e si arrivò a dover pagare una pecora per mezzo chilo di zenzero. Questa ricetta per i Biscotti Integrali allo Zenzero, è semplicissima ed è a base di solo zenzero senza aggiunta di altre spezie come cannella, chiodi di garofano, pepe o cardamomo quali ingredienti che danno origine a biscotti tipici con vari nomi.  I Biscotti Integrali allo Zenzero sono leggeri e croccanti con una connotazione un pò piccantina tipica della spezia, perfetti per una merenda sana e nutriente. 


biscotti, farina integrale, zenzero

Ingredienti x circa 25 biscotti
  • 180 g di farina integrale bio
  •  1 uovo
  • 40 g zenzero grattugiato
  • 40 g di olio di semi di mais
  • 100 g di zucchero di canna
  • 1 pizzico di sale
  • 8 g di lievito per dolci


Procedimento
Pelare e grattugiare lo zenzero fresco. (La dose riportata dà origine a biscotti in cui lo zenzero si sente, quindi eventualmente occorre dosare secondo il gusto personale.)
Con una frusta montare l'uovo con lo zucchero, unire un pizzico di sale, lo zenzero e l’olio. 
Aggiugere il lievito setacciato e la farina integrale. Mescolare bene tutti gli ingredienti per alcuni minuti fino ad ottenere una massa piuttosto morbida. 
Trasferire il composto in una sac a poche o nell'apposita pistola per i biscotti.  Formare  i biscotti tondi o di un'altra forma  su una teglia ricoperta con carta da forno. Infornare a 180 °C per circa 10'.




Ultime ricette pubblicate