Google

Pagine

Cerca nel Blog


Visualizzazione post con etichetta Sformato di fili di chitarra foderato di peperoni arrostiti. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Sformato di fili di chitarra foderato di peperoni arrostiti. Mostra tutti i post

14 maggio 2012

Sformato di fili di chitarra foderato di peperoni arrostiti

Ho realizzato la prima volta questa ricetta con Rita Monastero che con le sue indicazioni schiette e precise fa marciare la cucina come un treno.
L'ho leggermente rivisitata: è fresca, leggera ed è buonissima. 
Questa è la ricetta:

 Ingredienti per 6 persone
    Sformato di pasta foderato di peperoni arrostiti
  • 200gr pasta all’uovo tipo fili di chitarra o tagliolini
  • 3 peperoni di colore diverso
  • 2 uova
  • 4-5 cucchiai di parmigiano
  • 40 gr. di burro circa   
  • q.b. pangrattato
  • 25 gr. di  pistacchi di Bronte
  • provola affumica q.b.
  • Sale e pepe q.b.

Per la coulis di pomodoro

  • 3 pomodori ramati
  • 4-5 gocce di salsa worchester
  • 10 capperi dissalati
  • 3 foglie di basilico
  • Sale e pepe q.b.
  • olio  evo
Arrostire i peperoni e spellarli, salarli leggermente, tagliarli a striscioline di cica 4 cm e teneteli da parte
Tagliare la provola in piccoli pezzi. Tostare il pangrattato e i pistacchi tritati grossolanamente In un tegamino leggermente unto  con l’aggiunta di uno spicchio d’aglio in camicia.
Preparare la coulis: spellare i pomodori  e tagliarli in 4 parti. Eliminare i semi, metterli a scolare. Lavare il basilico, dissalare i capperi e frullare con il sale, pepe, ghiaccio a pezzetti, la salsa worcester ed olio a filo.
Conservare la la salsa in frigorifero fino al momento dell'utilizzo.

Sformato di pasta foderato di peperoni arrostiti Cuocere la pasta e scolarla al al dente. Condire con il burro, le uova sbattute e gli altri ingredienti, a questo punto se necessario aggiungete un po’ di acqua di cottura.
Spennellare uno stampo del diametro di 20cm e spolverare i bordi con il pangrattato. Foderarli con le falde dei peperone alternando i colori, riempire con la pasta pressandola leggermente. Infornare in forno già caldo a 180° per circa 15’.
Decorare con la coulis di pomodoro e servire.
 
testo Giuli Foodie

Ultime ricette pubblicate