Google

Pagine

Cerca nel Blog


Visualizzazione post con etichetta Pasticcini da Tè. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Pasticcini da Tè. Mostra tutti i post

14 gennaio 2013

Pasticcini da Tè

L'ora del tè è, in fondo, una buona occasione per coccolarsi un pò, per un break durante il pomeriggio o per stare in compagnia. La ricetta di questi biscotti nasce dall'esigenza di provare una sfiziosa macchinetta "sparabiscotti" regalata a mia figlia Clara ed è frutto di una ricerca in rete ed una serie di prove all' inseguimento della dose perfetta. Questo impasto è utilizzabile esclusivamente con una pistola sparabiscotti o con una sac à poche. In questo caso occorre usare una bocchetta rigata del diametro di 8-10 mm, dando a biscotti la forma desiderata (rosetta, esse, bastoncino, ferro di cavallo) e decorando a piacere. Avrete dei deliziosi biscotti  friabili (quelli da pasticceria), ottimi per accompagnare una buona tazza di tè o di cioccolata. Ricetta, quindi collaudata da Clara che ha curato anche le bellissime decorazione e le foto.  
Brava!
pasta frolla montata

Ingredienti x circa 30 biscotti
  • 150 g di burro
  • 75 g di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 225 g di farina
  • un pizzico di sale
  • una punta di lievito
  • scorza di limone grattugiata


 Procedimento:

Preparare una Pasta Frolla Montata: 
lasciare ammorbidire il pasta frolla montataburro a temperatura ambiente e  lavorare con le fruste per montarlo insieme allo zucchero a velo setacciato e alla scorza grattugiata di un limone. 
Quando l'impasto sarà soffice e spumoso aggiungere l'uovo continuando a montare con la frusta. 
Unire la farina setacciata, il lievito e un pizzico di sale, mescolare delicatamente l'impasto lavorando dal basso verso l'alto con l'aiuto di una spatola.
Riempire il contenitore della macchinetta o una sac à poche con un beccuccio e formare i biscotti posizionandoli su una teglia.
Usando la macchinetta i biscotti dovranno essere messi su una teglia di alluminio senza carta da forno.
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 10', fino ad una leggera doratura.

testo Giuli Foodie

Ultime ricette pubblicate