Google

Pagine

Cerca nel Blog


Visualizzazione post con etichetta Paccheri alla Marinara con Melanzane e Pecorino. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Paccheri alla Marinara con Melanzane e Pecorino. Mostra tutti i post

24 aprile 2013

Paccheri alla Marinara con Melanzane e Pecorino

I Paccheri alla Marinara con Melanzane e Pecorino sono un primo realizzato con ingredienti di di sicuro successo: il condimento alla marinara e le melanzane fritte. Per il formaggio ho preferito grattugiare del pecorino romano per dare sapidità e un'impronta decisa alla preparazione, ma eventualmente si può ripiegare sulla ricotta salata per un sapore più delicato. E' un piatto decisamente intrigante e ricco in cui il contrasto di sapori costituisce il punto di forza. Un piatto che sorprende e conquista.

Ingredienti per 4 persone

    Paccheri alla Marinara con Melanzane e Pecorino
  • paccheri 350 gr
  • 1 melanzana
  • 300 g di cozze
  • 300 g di vongole veraci 
  • 10 pomodorini 
  • 150 g di gamberi
  • 200 g di calamaretti
  • olio
  • 2 spicchi di aglio
  • prezzemolo
  • pecorino romano (o ricotta salata)
  • olio per friggere.

Procedimento:
Preparare il sugo alla marinara:
Lavare accuratamente le vongole, pulire le cozze privandole del bisso e raschiando la conchiglia. 
In padella, con 2 cucchiai di olio, soffriggere 1 spicchio di aglio con il peperoncino (che andranno eliminati appena l'aglio diventa dorato) e alcuni gambi di prezzemolo. Lasciare cuocere i molluschi a fuoco vivace finchè non si saranno aperti, eliminare le valve e filtrare il liquido di cottura.
Soffriggere ancora in olio uno spicchio d'aglio, (che andrà  eliminato), unire i pomodorini tagliati a metà. Dopo pochi minuti unire i calamari tagliati a rondelle. Sfumare con un dito di vino bianco, lasciare evaporare e spegnere il fuoco. I calamari dovranno cuocere circa 3’ e  risultare non completamente cotti.
paccheri alla Marinara con melanzane e PecorinoAggiugere i gamberetti sgusciati e privati dell’intestino.
Tagliare la melanzana a dadini e friggere in olio caldo. 
Scolare su carta assorbente.
Nel frattempo cucinare i paccheri in abbondante acqua, bollente e salata, scolare al dente. Condire la pasta con i sugo alla marinara saltare in padella con il liquido di cottura dei molluschi (non sarà necessario aggiungere acqua di cottura), unire le melanzane e terminare la cottura. 
A piacere unire del pepe nero macinato al momento. Servire con pecorino romano a scagliette


testo By Giuli Foodie

Ultime ricette pubblicate