Google

Pagine

Cerca nel Blog


Visualizzazione post con etichetta Maltagliati Ceci e Vongole. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Maltagliati Ceci e Vongole. Mostra tutti i post

30 settembre 2012

Maltagliati Ceci e Vongole

Una combinazione di sapori e profumi, l'abbinamento ceci e vongole ha un gusto incredibilmente appetitoso, un sapore fresco e delicato. Un piatto presente in tante regioni ognuna delle quali usa la "sua" pasta che ne fa il piatto tipico: orecchiette, cavatelli, tagliolini, trofie, ... tutti ottimi. Io ho usato i maltagliati, un formato di pasta fresca all'uovo che grazie alla sua rugosità trattiene bene il condimento. Ho abbinato l'ottimo Erbaluce di Caluso.
 
Ingredienti x 4 persone: 
zuppa ceci e vongole
  • 350 g  maltagliati
  • 300 g ceci lessati
  • 500 g vongole veraci
  • rosmarino
  • 2 spicchi d'aglio
  • peperoncino
  • Olio extra vergine d'oliva
  • Sale, Pepe
Procedimento:
Mettere a bagno i ceci per almeno 12 ore. Lessare con uno spicchio di aglio e rosmarino per circa 40' nella pentola a pressione e salare solo al termine della cottura tenendo presente che le vongole rilasceranno del liquido salato.
Scolare e tritare al mixer 1/3 dei ceci, in modo da ottenere una purea da tenere da parte.
Lavare accuratamente le vongole e farle aprire in un tegame piuttosto largo dove avrete fatto soffriggere olio, aglio e peperoncino; coprire con un coperchio e lasciare cuocere a fuoco vivace finchè si apriranno tutti i molluschi.
Sgusciare parte delle vongole e metterle da parte, insieme all'acqua di cottura.

In una pentola far soffriggere uno spicchio d'agio vestito con un rametto di rosmarino, aggiungere i ceci interi e parte della loro acqua. Lasciare insaporire con un pò del fondo di cottura.
Cuocere i maltagliati in abbondante acqua, scolare al dente e saltare a fuoco vivace in padella con i ceci e le vongole con la loro acqua di cottura. Al termine della cottura la pasta dovrà essere abbastanza liquida perchè a fuoco spento continuerà ad assorbire liquid.
Servite i maltagliati su un fondo di purea di cenci con un filo d'olio crudo.
testo Giuli Foodie
foto ClaraCento

Ultime ricette pubblicate