Google

Pagine

Cerca nel Blog


6 giugno 2013

Piccoli Coni Farciti

La ricetta di questo antipasto, molto divertente e gustoso, è stato presentato in televisione. A mia figlia è subito piaciuta e un giorno mi ha spedito via mail la lista della spesa "mamma compra queste cose, oggi cucino io".  A me fa piacere e  poi che bello una volta tanto non dover cucinare e fare la (quasi) ospite! E' stata bravissima, ha seguito la ricetta, ma poi, si sa, ognuno ci mette del suo. Pubblico il post perché questi Piccoli Coni Farciti meritano di essere gustati, sono davvero buonissimi, semplici e originali. E' così che li ha preparati:

Ingredienti x circa 14 coni:
    pasta sfoglia farcita
  • 1 rotolo di pasta sfoglia pronta
  • 220 g di robiola
  • 100 g di mortadella
  • rucola qb
  • 100 g di gorgonzola dolce
  • 50 g di pistacchi
  • 50 g di mandorle pelate
  • 50g di noci sgusciate
  • semi di papavero
  • 1 cucchiaio di olio
  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di latte 
  • coni metallici o coni da gelato
Procedimento:

Ricoprire la cialda dei coni con carta stagnola, ungere leggermente la superficie inferiore immaginando la dimensione finale del cono da farcire.
Tagliare la sfoglia (rettangolare) a striscioline lunghe e alte circa 2 cm  e con queste arrotolare la pasta intorno alla stagnola.
pasta sfoglia farcitaRicoprire una placca da forno con la carta, disporre i coni, spennellare con il rosso d'uovo miscelato con un pò di latte. Infornare a 200° per 10-12', finchè non saranno ben dorati. 
Lasciare raffreddare prima di togliere la forma.
Intanto preparare le 3 farce. Con il cutter ad immersione tritare la mortadella tagliata in piccoli pezzi e unita alla robiola; la rucola tagliata unita alla robiola ed infine il gorgonzola tagliato a cubetti unito alla robiola. 
La proporzione di formaggio spalmabile in ogni farcia dipende dal gusto personale. 
Tostare leggermente la frutta secca separatamente in un pentolino, in modo che fuoriescano gli olii essenziali e diventi più croccante. Tagliare grossolanamente al coltello, altrimenti, per semplificare,  usare le granelle già pronte.
Con delle sac a poche monouso riempire i cornetti con  abbondante farcia, come se fossero dei gelati. Servire spolverando i coni con le granelle: i pistacchi sopra la farcia alla rucola, le mandorle su mortadella, le noci sul gorgonzola... i semi di papavero li ha dimenticati.
Man mano che i coni sono pronti (operazione velocissima) posizionarli in un recipiente con del sale grosso per servirli verticali e intatti.
 
testo Giuli Foodie

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui un tuo commento o proponi una variante.

Ultime ricette pubblicate